Gruppo Astrofili Volontari Ingauni


...io questo ciel che sì benigno
appare in vista, a salutar m'affaccio...

La sera del dì di festa (Giacomo Leopardi)

La fotografia astronomica

Lo scopo principale della fotografia astronomica è quello di documentare, catturando l’immagine sulla pellicola o su un sensore, ciò che noi vediamo durante le serate d’osservazione.
La cosa non è semplice, ma per nostra fortuna la tecnologia ci aiuta mettendoci a disposizione dei validi strumenti.
L’attrezzatura indispensabile per poter fare delle buone foto è composta di: un cavalletto inseguitore, una macchina fotografica reflex o digitale, un cavetto di scatto, pellicola/e di sensibilità medio alta, varie ottiche e tanta pazienza.

Nella presentazione seguente cercheremo di dare una breve spiegazione della materia:
 

N.B.

Per chi non fosse in possesso del software Microsoft Power Point ricordiamo che è possibile scaricare gratuitamente un Visualizzatore o, in alternativa, il programma Open Office.

Si ricorda, comunque, per chi volesse approfondire l'argomento, che il G.A.V.I. organizza annualmente corsi di base su diverse tematiche, ivi compresa la Fotografia Astronomica.

Molto interessante e completa è anche la pagina dedicata all'argomento su Wikipedia all'indirizzo: http://it.wikipedia.org/wiki/Astrofotografia
     Le nostre rubriche:

Il cielo del meseAstrofotografiaCostellazioniMitoOggetti Messier

    Utilities:

LinkDownloadGlossarioAlfabeto grecoIl mercatino
Ultimo aggiornamento: 16 gennaio 2009
Cod. fiscale 90042010091 — Sede: Regione Isolabella n° 5, 17031 Albenga (SV)
Sede operativa: Comune di Caprauna (CN) - Località Arma
e-mail: infotiscali@astrogavi.it